(Crono + Light) Valli Parmensi

Pubblicato: 25 giugno 2012 in Gare Strada 2012
Tag:, , , , , , , , , , ,

Bellissimo weekend di gare quello appena finito e per quello che mi riguarda concludo questa prima parte di stagione con un ottimo risultato ed un altrettanta ottima condizione. Questo weekend avevo deciso di prendere parte alla classifica combinata delle Valli Parmensi, quindi, cronometro al sabato e percorso light alla domenica. Ottima scelta, mi sono divertito alla grande!

Iniziamo dal sabato. Mi presento a Langhirano con Alle Tardini in anticipo per fare tutto con estrema calma. Forse pure troppa anche perchè le partenze ritardano di 20 minuti. Percorso atipico. 10 km a scendere, 2 km in pari, 3 km a salire con l’ultimo km al 4%. Faccio un giro di riscaldamento, poi attendo di partire. Mi raffreddo un po troppo ed infatti appena partito avevo mal di gambe. Sapendo di dove fare la due giorni il venerdì avevo fatto riposo sapendo così che al sabato sarei stato un po legnoso. primi km difficili poi ho preso il ritmo. Ho sbagliato la curva prima del ponte ma tutto sommato ho pedalato sempre su ottimi watt. Poi nel tratto finale ho cercato di dare tutto e sono arrivato in crescendo. Alla fine le classifiche le hanno divise in serie e io ho vinto la cronometro di seconda serie. Vittoria di scarso prestigio ma come diceva quello conta esserci!

Alla domenica via per il percorso Light. Caldo torrido per i miei gusti, fortuna che mi fermo ora con le granfondo. Al via dietro moto mi stavo preoccupando. Mal di stomaco e cattive sensazioni. Poi con un bel ruttone di quelli Fantozziani ho risistemato le carte in tavola e ho iniziato a giocare la partita. Nella prima salita, scostantissima c’è stata un bel po di rumba. Davanti Sargenti scattava ad ogni strappo e dietro tutti ad inseguire. Però con l’andare dei km ho trovato gamba e mantenevo il primo gruppo con del margine. Al bivio dei percorsi io ho girato e con me circa una trentina di altri tra cui tutti i migliori compreso il mio compagno Max Grazia. Inizia un tratto infinito a salire e dopo un apparente tregua inizia la rumba. Scatti e controscatti. In questa fase ho corso di rimessa nei tratti in salita risparmiando energie preziose per poi riportarmi sotto non appena spianava. Poi uno della Monegliese con uno della Pulinet e Max hanno iniziato a scannarsi e ho passato 10 km di pene dell’inferno dove mi sono cotto. Alla fine prima dell’ultima salita eravamo in circa 20 di cui uno in fuga con 10 secondi di vantaggio. Così nel tratto prima della salita ho tirato a tutta per cercare di arrivargli sotto e favorire un azione di Max. Inizia la salita e partono a tutta e mi stacco dopo 1 km. Peccato non averla conosciuta se no con il senno di poi avrei cercato di tenere duro visto che spianava. Ma con i se e i ma non si fa niente così allo scollinamento avevo circa 30 secondi. Ho cercato di inseguire ma davanti andavano in fila e per me non c’erano speranze. Mancavano 10 km e ho cercato di andare il più forte possibile per evitare di farmi riprendere dietro dal gruppetto di Sacchetti. In questa fase mi sono reso conto quanto serva fare le cronometro. Soprattutto a livello mentale. Mi sono messo ai watt che avevo battezzato di poter tenere e via menare. Purtroppo dietro erano 6 e andavano d’accordo. Ai 500 metri mi hanno preso e passato. Io ero finito. Ma ero anche contento e soddisfatto. Ho fatto una gran gara e se avessi corso con maggior opportunismo avrei ottenuto un risultato completamente differente. Ma non ci sono problemi, i risultati verranno, l’importante è l’essere consapevole che ora si può iniziare a pensare di allenarsi per raggiungere dei risultati di tutto rispetto per il futuro. I dati del Quarq sono veramente ottimi. Ho fatto il mio record di watt normalizzati in gara: 312 e comunque per la prima volta sono arrivato a giocarmi un piazzamento fino a 10 km dall’arrivo in una gara che era stata fino a quel momento tiratissima. Ottimo!

Alla fine del weekend questi i risultati classifiche alla mano:

CRONOMETRO DELLE VALLI PARMENSI: 1° posto categoria Junior s.s.
GRANFONDO VALLI PARMENSI (Light): 26° posto assoluto, 4° posto di categoria Junior
COMBINATA DELLE VALLI PARMENSI: 3° posto categoria Junior assoluta

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...