Oggi allenamento specifico per migliorare la capacità e l’abilità nel fare scatti secchi e volate lunghe. Noi lo chiamiamo NPW5 dove NP sta appunto per potenza neuromuscolare. Allenamento abbastanza soddisfacente, ho fatto un buon picco di watt considerando che la strada era bagna e mi slittava la ruota nelle serie con 36*15 sui 50 metri ho raggiunto 1.300 watt. Penso che in condizioni normali 1.400 siano alla mia portata. Come wattaggio non è proprio da velocista ma comunque è rispettabile e nelle gare in circuito posso fare delle buone gare. Nelle volate da 250 metri con partenza dai 36 km/h anche li ho fatto abbastanza bene ma posso ancora migliorare. Su questo tipo di esercizi che non prevedono salita mi accorgo che miglioro abbastanza velocemente, già dopo un allenamento sento i miglioramenti. Se fosse così facile anche in salita sarebbe bello, invece li fatico come un cane.

Comunque adesso attendo di avere i consigli del mio nuovo guru, adesso sono un seguace di CORFOCO! hahahahahahaha!

File dell’allenamento:

commenti
  1. MAURIZIOPIZZAMUGNANO scrive:

    sei troppo peso, giuro…..complimenti per la tenacia e la dedizione. Riguardo alla salita, a quanto ho capito tua nemica, ti dico due parole; anzi due lettere: G.H.

  2. senna977 scrive:

    io arrivo si e no a 800w

  3. santucci scrive:

    ghila lascia stare quello che dice il pizza ascolta corfoco !
    CORFOCO FOR PRESIDENT!

  4. Ele67 scrive:

    Scusa se mi intrometto ma 1600 watt sono il picco di potenza esplosiva di un velocista pro (vedi Petacchi). Forse il tuo misuratore di potenza è un po’ troppo generoso con te oppure sei un professionista mancato.

    • ghila scrive:

      1600 watt sono un picco di potenza di un velocista scarso. Oltre al fatto che un velocista tipo Petacchi superava i 1800 e Cavendish supera i 2000, un conto è erogare 1300 watt in allenamento, un altro conto è erogare 2000 watt alla fine di una tappa del Giro d’Italia. La differenza sta li. Comunque il mio misuratore è tarato e calibrato, poi che sia differente rispetto ad altri non stento a crederlo.

      • Ele67 scrive:

        Ovviamente non volevo essere maleducato nel dirti quello che ho scritto ma sui picchi di potenza massima non credo sia come dici tu. Inoltre i prof riescono ad erogare questi picchi di potenza in gara ma non riescono assolutamente a farlo in allenamento dove ovviamente mancano le condizioni per raggiungere certi risultati visto che non c’è la stimolazione oromonale delle catecolamine nel sangue. Quello che ti scrivo non è però farina del mio sacco ma è chiaramente illustrato nel famoso libro di Gianni Tendola che è stato il preparatore di Petacchi ed è confermato anche dallo stesso Petacchi nella sezione che lo riguarda. Comunque non importa, volevo solo partecipare alla discussioni in modo propositivo e non distruttivo, quindi grazie per la replica e buoni allenamenti. Ciao

  5. santucci scrive:

    1600 watt è la corrente che che fa un velocista tipo lento….cioe’ se facciamo un paragone è come una lampadina a basso consumo che si vede ma è fioca!
    poi smettete di paragonare i dati di un prof siete sicuri di questi dati ?
    guaradate piuttosto le volocita’ che spuntate o che tenete allora si che vedete i watt,poi ha ragione il ghila un conto è fare certe cose con 50 /100 km nelle gambe un conto dopo 200 o di piu’

  6. Ele67 scrive:

    Ah, dimenticavo una cosa. Ci sono un sacco di matori che mi dicono di fare cose incredibili tutti i giorni che escono in bici e di raggiungere velocità spaziali. Purtroppo poi in gara non funziona la stimolazione ormonale visto che le fantastiche velocità raggiunte in allenamento praticamente si dimezzano. Comunque il ciclismo amatoriale è bello anche per questo. Permette a tutti di vivere dei sogni. Salutami Corfoco se lo senti ancora, lui si che ha capito tutto! Ciao

    • ghila scrive:

      Mitico Corfoco è diventato il mio menal coach! Hahahhaa! Condivido quello che dici molto spesso in allenamento si fanno cose che in gara non si fanno e viceversa. Sul mio blog sono ben accetti consigli, critiche e in taluni casi (vedi Corfoco) anche insulti! Quindi non ti fare problemi ognuno è libero di esprimere la sua opinion! A presto ciao Ele!

  7. santucci scrive:

    a ghilardiii smettila de butta tutta sta corente fatte un contratto con enel a vedere se te rimborsa un po’ de moneta

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...